Il 31 marzo l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la Circolare N. 7/E avente per oggetto “Interventi di ristrutturazione edilizia – Bonus mobili per giovani coppie”, grazie alla quale è stata fatta maggiore chiarezza in merito ai beneficiari dell’iniziativa. Il Bonus arredi per le giovani coppie è un importante provvedimento inserito nella Legge di Stabilità 2016 che completa e rende più elastico il pacchetto di misure fiscali dedicate alla casa, introducendo in particolare un beneficio fiscale del 50% sull’acquisto di arredi specifico per le giovani famiglie.

– L’ammontare di riferimento è di 16.000 euro contro 10.000 euro del bonus mobili

– I mobili devono essere acquistati nel corso del 2016 ma il matrimonio può esser contratto entro la fine del 2016, quindi anche dopo l’acquisto dell’abitazione e/o dei mobili

– Dà diritto all’agevolazione l’acquisto di un’abitazione avvenuto sia nel 2015 sia nel 2016

– Hanno diritto all’agevolazione anche le coppie sposate in anni precedenti

– La decorrenza dei 3 anni necessari per i conviventi può essere raggiunta nell’arco del 2016 e non obbligatoriamente a inizio anno

– È sufficiente che un solo membro della coppia abbia un’età inferiore ai 35 anni

– L’acquisto dell’abitazione può essere effettuato anche da uno solo dei due componenti della coppia, purché non abbia superato i 35 anni di età

– Se il raggiungimento del 35° anno d’età avviene nel corso del 2016, non si perde il diritto all’agevolazione

– Gli acquisti di mobili agevolabili possono essere effettuati anche da uno solo dei due componenti della coppia, anche se diverso dal proprietario dell’immobile e anche se ha superato i 35 anni di età

– Anche l’abitazione acquisita a titolo gratuito dà diritto all’agevolazione

– Le abitazioni acquistate nel 2015 possono essere destinate ad abitazione principale entro la fine del 2016

– Il termine per adibire ad abitazione principale gli immobili acquistati nel 2016 è la scadenza per la dichiarazione dei redditi del 2016 (2 ottobre 2017)

– Per i pagamenti tramite c/c bancario o postale non è più necessario utilizzare il modello di bonifico richiesto per la detrazione delle spese di ristrutturazione edilizia.

Per maggiori informazioni contattateci.
Pianeta Edilizia
Piazza XX Settembre, 30 – Lecco
Tel. 0341.320174 – Cell. 348.3640748